Pronto Soccorso, Vignali sente il ministro Fazio

Lombatti
valparmahospital

Le altre notizie pubblicate oggi
(non più in homepage)
___
29/05/2010

Alla luce delle difficoltà evidenziate da numerosi operatori sanitari nella gestione del nuovo Pronto Soccorso, il Sindaco Pietro Vignali, dopo aver sentito il Ministro della salute Ferruccio Fazio, ha convocato, insieme al suo delegato alla Sanità e alle Politiche per la Salute Fabrizio Pallini,  un incontro perlunedì 31 maggio con Sergio Venturi, direttore generale dell’AziendaOspedaliero-Universitaria di Parma e Gianfranco Cervellin, dirigente del Pronto soccorso il cui impegno per la realizzazione della nuova struttura è stato costante nel tempo.
I temi posti dai firmatari della petizione riguardano principalmentele modalità operative all´interno dell´Open Space, i disagi per i pazienti all´interno di tale struttura, i tempi d´attesa per iricoveri definiti ancora troppo lunghi, la carenza di ambulatori per”l´atto medico” (le visite), le difficoltà del rapportomedico-paziente, gli eventuali adeguamenti strutturali e la carenza dipersonale.
Il Sindaco, come massima autorità cittadina in campo sanitario, nell´incontro di lunedì intende verificare insieme ai direttiinteressati, la reale situazione del Pronto Soccorso, gli eventuali correttivi da mettere in campo per il miglior funzionamento di unastruttura strategica per la città, per la cuirealizzazione sono state impiegate ingenti risorse sia locali chenazionali anche grazie all´impegno del Comune nei confronti delMinistero. 
In questo modo si intende verificare, a fronte di un investimento di quasi 20 milioni di euro,  la reale funzionalità di una struttura così importante e recentemente inaugurata,  da cui la città si aspetta molto.

PRONTO SOCCORSO, il sindaco vignali e il delegato pallini convocano un incontro in municipio con venturi e cervellin

valparmahospital