“Un fiume di eventi”

assaggiami
Lombatti

19/03/2009

All’arrivo della bella stagione ripartono le numerose proposte al Parco del Taro, che mantiene fedelmente l’invito ad un fiume di eventi per tutti i gusti.
Il 2009 vede un corposo programma che intende come sempre, divertire e appassionare senza rinunciare ai valori educativi e di sostenibilità che il Parco da sempre cura con particolare attenzione.
Natura, cultura, arte sono gli ingredienti essenziali del programma primavera – estate 2009, con proposte studiate per adulti e bambini, per famiglie e appassionati naturalisti, per un pomeriggio spensierato o una serata di spessore.
Numerosi gli appuntamenti alla scoperta di Parco e territorio, tra cui segnaliamo i giovedì (26/03, 10 e 23/04) con Tramonto a Chiesuole: una tranquilla passeggiata per gustare uno spettacolo mozzafiato nell’ora più suggestiva della giornata, in compagnia del guardiaparco.
Questa guida d’eccezione sarà a disposizione anche per la mattinata di inanellamento degli uccelli del Taro (19/04) per soddisfare ogni curiosità a riguardo.
La scoperta della natura e dei suoi segreti sono alla base dei tre “mini corsi” che il Parco propone: per ognuno il modulo sarà di una serata introduttiva al Centro di Educazione Ambientale ed un’uscita sul territorio. I temi e i relatori? Le farfalle con Lorenzo Pizzetti ( 14 e 17/05); le orchidee con Luigi Ghillani (29 e 30/05) e i ragni con Daniele Giovanelli (18 e 21/06).
Immancabili i grandi eventi in collaborazione con altri soggetti, tra cui spiccano Vivicittà ( 19/04) e Fattorie Aperte 2009 (17 e 24/05).
Nel primo caso la giornata di UISP vede un percorso ciclogastronomico tra dolci paesaggi e golosi assaggi tra Collecchio, Giarola a Sala Baganza.
Tutto speciale il programma proposto dal Parco per Fattorie Aperte: oltre a biciclette a nolo gratuito, servizio informazioni e ludoteche a tema nelle aziende agricole del Parco, la corte di Giarola ospiterà per entrambi pomeriggi una piccola fiera del benessere olistico sul tema di “Ben Essere: armonia tra corpo e mente”.
Informazioni, laboratori, danze, massaggi e altro ancora tra naturopatia, ayurweda, shatsu e altre tecniche dei metodi di benessere non convenzionale, in collaborazione con associazioni e gruppi specializzati.
Per chi apprezza la cultura e l’arte, il Parco mantiene il suo profilo che da anni punta a teatro e musica di qualità, con due appuntamenti d’eccezione. “Metasequoia Gliptostroboides” sarà un viaggio teatrale nei luoghi della corte a cura di Teatro delle Briciole Teatro Stabile di Innovazione (31/05) mentre al suono di “Lungo il fiume suonavi una foglia di fiore” accogliamo il concerto delle Anime Salve (2/06), immancabile tributo a Fabrizio De Andrè.
Infine, novità assoluta saranno le serate di cinema all’aperto del ciclo “La corte apre le porte al cinema”, con la proiezione di La volpe e la bambina (10/06), Il popolo migratore (18/06) e La storia del cammello che piange (8/07).
Come sempre, le iniziative sono gratuite: per partecipare è sufficiente comunicare la propria adesione al numero 329 2105937.

UN FIUME DI EVENTI – primavera-estate 2009

DA MARZO A OTTOBRE
“SOTTO IL SEGNO DELL’ACQUA”
Tutte le domeniche pomeriggio
e in occasione di eventi rimarrà aperto lo spazio espositivo del centro visite.

GIOVEDÌ 26 MARZO
TRAMONTO A CHIESUOLE, LO SPETTACOLO DELLA NATURA*
Ore 18.00 – Area naturalistica delle Chiesuole
Passeggiata in compagnia del guardiaparco nell’ora più suggestiva
*Prenotazione: 0521 802688 (uff.) – 329 2105937 (cell.)

VENERDÌ 10 APRILE
TRAMONTO A CHIESUOLE, LO SPETTACOLO DELLA NATURA*
Ore 19.00 – Area naturalistica delle Chiesuole
Passeggiata in compagnia del guardiaparco nell’ora più suggestiva
*Prenotazione: 0521 802688 (uff.) – 329 2105937 (cell.)

SABATO 18 APRILE
PRIMAVERA NEL PARCO ALLA SCOPERTA DI FIORI E PIANTE*
Ore 15.00 – Ritrovo: Chiesa di Madregolo
Escursione dedicata alla ricerca e all’osservazione di fiori, alberi e arbusti
nella loro rinnovata veste primaverile
*Prenotazione: 0521 802688 (uff.) – 329 2105937 (cell.)

DOMENICA 19 APRILE
ALLA SCOPERTA DEGLI UCCELLI DEL TARO*
Ore 8.45 – Ritrovo: parcheggio di via Qualatico a Ozzano Taro
Il monitoraggio dell’avifauna tramite l’inanellamento
*Prenotazione: 0521 802688 (uff.) – 329 2105937 (cell.)

Ore 9.30 – Ritrovo: Ego Village di Collecchio
VIVICITTÀ 2009
Percorso ciclogastronomico, tra natura e golosità organizzato da UISP Parma
Possibilità noleggio gratuito mountain bike
Informazioni e iscrizioni: UISP Parma, tel. 0521 707411

GIOVEDÌ 23 APRILE
TRAMONTO A CHIESUOLE, LO SPETTACOLO DELLA NATURA*
Ore 19.00 – Area naturalistica delle Chiesuole
Passeggiata in compagnia del guardiaparco nell’ora più suggestiva
*Prenotazione: 0521 802688 (uff.) – 329 2105937 (cell.)

GIOVEDÌ 14 MAGGIO
Ore 21,00 – CEA Borgo della Pulce del Parco del Taro
DOMENICA 17 MAGGIO
Ore 10,30 – Ritrovo: Chiesa di Oppiano Taro
INVITA A PRANZO LE FARFALLE*
Breve corso per conoscere le farfalle del nostro territorio e scoprire i segreti
per attirarle nei nostri giardini. Con Lorenzo Pizzetti
*Prenotazione: 0521 802688 (uff.) – 329 2105937 (cell.)

DOMENICA 17 MAGGIO
FATTORIE APERTE
Ore 9,00-12,00 e 14,30-18.30 – Centro Parco “Corte di Giarola”
“Sotto il segno dell’acqua”: apertura al pubblico del percorso espositivo
e del punto informativo presso il Centro Visite del Parco del Taro

Dalle ore 14,30 alle ore 18,30 – Centro Parco “Corte di Giarola”
“Ben Essere: armonia tra corpo e mente”: Piccola fiera del benessere olistico

Ore 17,30 – Centro Parco “Corte di Giarola”
“Parco del Malawi: salvare un prezioso ecosistema”: Mostra fotografica

Dalle ore 14,30 alle ore 18,30 – Laghi di Medesano
Punto informativo del Parco con noleggio gratuito di biciclette

MERCOLEDÌ 20 e GIOVEDÌ 21 MAGGIO
STORIE DI AMBIENTI
Ore 9,30 – Teatro alla Corte
Seconda edizione del Festival teatrale per le scuole

DOMENICA 24 MAGGIO
FATTORIE APERTE
Ore 9,00-12,00 e 14,30-18.30 – Centro Parco “Corte di Giarola”
“Sotto il segno dell’acqua”: Apertura al pubblico del percorso espositivo
e del punto informativo presso il Centro Visite del Parco del Taro

Dalle ore 14,30 alle ore 18,30 – Centro Parco “Corte di Giarola”
“Ben Essere: armonia tra corpo e mente”: Piccola fiera del benessere olistico

VENERDÌ 29 MAGGIO
Ore 21,00 – CEA Borgo della Pulce del Parco del Taro
SABATO 30 MAGGIO
Ore 15,00 – Ritrovo: Teatro di Felegara
BARBONE, PIRAMIDE E CIMICINA: LE ORCHIDEE DEL PARCO TRA RARITÀ E BELLEZZA*
Breve corso dedicato alle specie protette rinvenute nel Parco appartenenti
ad una delle “famiglie” botaniche più importanti e significative a livello naturalistico e conservazionistico. Con Luigi Ghillani
*Prenotazione: 0521 802688 (uff.) – 329 2105937 (cell.)

DOMENICA 31 MAGGIO
METASEQUOIA GLIPTOSTROBOIDES
Ore 18.30 – Centro Parco “Corte di Giarola”
Viaggio teatrale nei luoghi della Corte – Ingresso gratuito
A cura di Teatro delle Briciole Teatro Stabile di Innovazione

MARTEDI’ 2 GIUGNO
“LUNGO IL FIUME SUONAVI UNA FOGLIA DI FIORE”
Ore 21.00 – Centro Parco “Corte di Giarola”
Concerto delle Anime Salve – Tributo a De Andrè – Ingresso gratuito
Dalle ore 20.00: bus navetta gratuito dal centro di Collecchio
Presso la Corte di Giarola parcheggio a pagamento

MERCOLEDÌ 10 GIUGNO
LA CORTE APRE LE PORTE AL CINEMA
Ore 21,30 – Centro Parco “Corte di Giarola”
Proiezioni all’aperto del film “La volpe e la bambina”
Ingresso gratuito

MERCOLEDÌ 17 GIUGNO
LA CORTE APRE LE PORTE AL CINEMA
Ore 21,30 – Centro Parco “Corte di Giarola”
Proiezioni all’aperto del film “Il popolo migratore”
Ingresso gratuito

GIOVEDI’ 18 GIUGNO
Ore 21,00 – CEA Borgo della Pulce del Parco del Taro
DOMENICA 21 GIUGNO
Ore 17.00 – Ritrovo: Centro Parco “Corte di Giarola”
UN MONDO A 8 ZAMPE*
Due appuntamenti dedicati alla conoscenza dei ragni, piccoli abitanti
dei nostri giardini e delle nostre case. Con Daniele Giovanelli
*Prenotazione: 0521 802688 (uff.) – 329 2105937 (cell.)

MERCOLEDÌ 8 LUGLIO
LA CORTE APRE LE PORTE AL CINEMA
Ore 21,30 – Centro Parco “Corte di Giarola”
Proiezioni all’aperto del film “La storia del cammello che piange”
Ingresso gratuito

LAVORI IN CORSO…
Stiamo predisponendo una serie di incontri tematici per conoscere l’agroecosistema
con osservazioni sul campo e approfondimenti sulla biodiversità che ospita.
Il corso affronterà in particolare le dinamiche e la tutela degli elementi naturali e seminaturali del paesaggio agrario.*
Informazioni: Esperta Srl, 0521 803017 – Parco del Taro, 0521 802688.

comunali2022