Visita speciale all’Ospedale dei bambini Pietro Barilla, i Boys e Buffon consegnano una maglia crociata del Parma

Il capitano del Parma Calcio, Gianluigi Buffon, e una delegazione dei Boys Parma 1977 hanno donato una delle maglie dedicate alla struttura pediatrica dell’Ospedale Maggiore, autografata da tutti i giocatori e incorniciata, con cui la nostra squadra era scesa in campo nello scorso campionato per celebrare il compleanno del club.

Si è trattato dell’ideale chiusura, come ha spiegato Giuseppe Squarcia, Supporters Liaison Officer del Parma Calcio, dell’iniziativa di beneficenza che il club Crociato aveva organizzato con la vendita delle maglie ‘limited edition’ destinando tutto il ricavato all’Ospedale dei Bambini. Furono raccolti e donati 26.490 euro.



I Boys Parma 1977 ne acquistarono una e la fecero firmare da tutti i calciatori. Oggi l’hanno consegnata all’Ospedale nelle mani di Gian Luigi de’ Angelis direttore del Dipartimento materno infantile dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria con i medici tifosi del Parma nonché giocatori per diletto come il direttore della pediatria generale e d’urgenza Icilio Dodi con la coordinatrice infermieristica Claudia Marcatili, i responsabili del Week Hospital Pierpacifico Gismondi e della Terapia intensiva neonatale Enzo Romanini, la dirigente dipartimentale Professioni sanitarie Rita Lombardini.

Il professor Gian Luigi de’ Angelis in chiusura ha ringraziato della bellissima iniziativa tutti i rappresentanti dei Boys e Gianluigi Buffon sottolineando come “lo sport sia uno dei valori positivi ancora largamente condivisi dai ragazzi. In questo senso occasioni come quella di oggi, che portano campioni quali Buffon, a diretto contatto con i nostri giovani pazienti, contribuiscono al loro benessere in un momento di difficoltà”.

cioccolato