“E’ un momento sfortunato”

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

27/04/2014
h.19.00

C’è amarezza, ma consapevolezza dei mezzi della squadra nelle parole dell’ad Pietro Leonardi a fine gara: “Non è compromesso nulla, siamo fiduciosi perché anche oggi abbiamo messo sotto il nostro avversario pur in 10 contro 11. Il migliore in campo è stato il loro portiere ed è un dato che fa capire come sia stato il Parma a fare la partita. Tutto è dipeso da un rigore nato da un episodio falloso ma non pericoloso, prendiamo atto della decisione dell’arbitro. Se escludiamo il rigore, Mirante ha fatto una sola parata nel secondo tempo in contropiede.
Felipe? Ha subito una provocazione, la reazione è stata consequenziale ma di certo dobbiamo essere più bravi a non cadere in provocazioni. Succede di tutto in questo periodo, é momento nel quale non va bene nulla ma i conti si fanno alla fine: giocheremo per ottenere il massimo, possiamo fare 9 punti. Serve una forza dentro che deve partire dalla società per conquistare queste 3 vittorie”.

Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio
lodi_maggio24