All’Auditorium del Carmine concerto per i 100 anni dalla morte di Giacomo Puccini

Nell’approssimarsi dei cento anni dalla morte di Giacomo Puccini, avvenuta il 29 novembre 1924 a Bruxelles, il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma dedica al grande operista un appuntamento della stagione “I Concerti del Boito”. Martedì 27 febbraio alle 20.30, il concerto dal titolo “Insolito Puccini” vedrà salire sul palcoscenico dell’Auditorium del Carmine (via Duse 1/a) il pianista Nicola Mottaran con gli allievi di Canto del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma.

 

† Dialogo tra Maria Maddalena e Andrea Marsiletti sul lungolago di Tiberiade

 

Il programma accosterà ad alcune arie d’opera, pagine tratte da un repertorio meno noto di Puccini, con liriche da camera, brani sacri e pezzi d’insieme che meritano di essere riscoperti. In scena ZiQi Huang, Chisato Inoue, Sona Iskandarli, Gaeun Lee, Zimeng Zeng (soprani), Shijin Liang, Yan Shi (baritoni), Zijun Zhou (tenore).

“I Concerti del Boito” sono inseriti nel programma di Attività di Formazione Permanente e Ricorrente del Conservatorio di Parma, coordinato dalla prof.ssa Ilaria Poldi. L’ingresso è libero e gratuito. Per informazioni e programma completo: Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”, Strada del Conservatorio 27/a, www.conservatorio.pr.it.

Nicola Mottaran
lombatti_mar24