Furto in stazione, denunciato uno spacciatore senza fissa dimora

confartigianatomaggio

I Carabinieri della Compagnia di Parma, sempre attenti alle richieste di intervento che provengono dai cittadini, nella giornata di ieri hanno prontamente individuato l’autore di un furto ai danni di un giovane del luogo commesso nei pressi della Stazione Ferroviaria.

In particolare verso le prime ore della mattinata la Centrale Operativa dei Carabinieri riceve la comunicazione, da parte di un genitore poiché il figlio ventenne, mentre passeggiava nei pressi del Piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa, veniva borseggiato da un soggetto magrebino.



La Centrale Operativa coordinando efficacemente le pattuglie presenti, ha prestato il soccorso necessario alla vittima del furto, provvedendo contestualmente a diramare le ricerche dell’autore, inviando in area anche le pattuglie in abiti civili.

La sinergica azione dei Carabinieri ha permesso nell’arco di breve di individuare un sospetto, un tunisino 27enne, noto ai Carabinieri per via dei suoi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, senza fissa dimora e corrispondente alla descrizione ricevuta.

Condotto in caserma, l’uomo fermato è stato riconosciuto dalla vittima proprio nell’autore del furto patito e pertanto è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.

SanMartino
Casa Bambini
kaleidoscopio
lodi_maggio24