Girone di ritorno al via, domenica attesa la Capitolina

Lombatti

09/01/2009

Ancora un impegno casalingo per la formazione dell’Overmach Cariparma che, nella prima giornata del girone di ritorno del campionato Groupama Super 10, domenica alle ore 15,00 affronterà la Roma Capitolina.
La gara sarà diretta dal sig. Falzone di Padova, che si avvarrà della collaborazione dei giudici di linea Pasquin e Di Santo, quarto uomo Siligardi.
Una partita a cui i gialloblu arrivano con diversi problemi legati all’infermeria affollata ed alle condizioni meteorologiche che hanno condizionato pesantemente lo svolgimento degli allenamenti in settimana. Travagli è stato operato oggi alla spalla ed avrà un probabile stop di cinque mesi, fuori anche Pedersen per una frattura al pollice destro.
“Dopo il brutto passo falso con il Calvisano, mercoledì mattina ci siamo trovati sepolti dalla neve – commenta il DS gialloblu Franco Pavan – con tutte le nostre strutture sotto trenta centimetri di neve, e per questo abbiamo dovuto cambiare tutti i nostri programmi di allenamento. Mercoledì sera, dopo il sopraluogo effettuato allo stadio dei responsabili comunali dell’impianto, l’Amministrazione del Comune di Parma ha inviato una lettera al Comitato Organizzatore gare della FIR, chiedendo la possibilità di rinviare la gara di domenica contro la Capitolina.
La risposta della FIR al Comune è stata categorica come da regolamento, e obbliga lo sgombero dalla neve a tutti i costi, con la certezza di danneggiare in modo permanente il terreno da gioco dello stadio.
Noi domani svolgeremo la rifinitura su un campo in sintetico per poter provare il nostro progetto di gioco per affrontare al meglio la compagine della Capitolina, che arriva a questa gara da due vittorie consecutive, con Venezia e Padova.”

L’Area Ospitalità Gialloblu già al lavoro per le Coppe.
Continua a sorprendere l’Area Ospitalità Gialloblu che per i prossimi due impegni di Coppa Europa sta organizzando iniziative sempre più ambiziose.
Il Responsabile Sviluppo della Rugby Parma, Roberto Manghi, ha stretto un accordo per portare in Francia a Brive, uno dei migliori chef di Parma, Fabio Romani del Ristorante Romani di Vicomero di Torrile, che organizzerà due degustazioni in occasione della partita di giovedì 22 gennaio a Brive, prima e dopo l’incontro.
Un doppio appuntamento in cui sarà possibile degustare i prodotti della nostra città, come sempre fornitoci dai nostri partners Parmigiano-Reggiano, Pomì, Prosciutto di Parma e Zarotti, presentati stavolta attraverso l’estro di un grande cuoco, un “pilone” della cucina.
Ancora segreto invece il luogo in cui si svolgerà la festa del Terzo Tempo, che verrà organizzata dai gialloblu al termine della gara di sabato 17 gennaio contro gli spagnoli dell’El Salvador. Una festa aperta a tutti i tifosi, gli appassionati e alla città che avrà tra i suoi ospiti diversi esponenti iberici produttori di prosciutto e di vini.
L’accordo tra i due responsabili marketing dei club, raggiunto già ad ottobre in occasione della trasferta dei gialloblu a Valladolid, prevede la “riedizione” anche a Parma di una degustazione dei nostri prodotti locali e di quelli spagnoli, per una valorizzazione congiunta di questi prodotti agroalimentari, sponsor delle rispettive formazioni.