La Regione premia il Parma per la promozione in serie A, a ricevere la targa Vaeyens, Pecchia e Cracolici

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Un riconoscimento che arriva a conclusione di un campionato ricco di soddisfazioni, coronato dal ritorno in serie A, con ben tre giornate di anticipo. È quello attribuito al Parma Calcio, premiato oggi a Bologna dalla Presidenza della Regione.

“Una stagione davvero straordinaria. Complimenti per il ritorno in serie A!”. Questo il messaggio inciso nella targa consegnata nel corso di una breve cerimonia, tenutasi presso la sede della Regione.

A riceverla Roel Vaeyens (Managing Director Sport), Fabio Pecchia (allenatore prima squadra maschile) e Alessio Cracolici (Team Manager prima squadra maschile).

E con loro gli altri membri della delegazione della società calcistica: Luca Martines (Managing Director Corporate) e Valerio Casagrande (Chief Financial Officer).

La promozione nella massima serie del Parma Calcio 1913 arriva dopo tre annate in serie B, al termine di una stagione memorabile segnata dalla conquista di 76 punti in 38 giornate e dalla messa a segno di 66 reti.

“È stato emozionante vedere le porte della Regione Emilia-Romagna aprirsi oggi al Parma Calcio per omaggiarne la vittoriosa stagione e il grande ritorno nella massima serie – ha dichiarato Barbara Lori, assessore regionale alle Politiche Abitative, Programmazione territoriale, Edilizia, Parchi e forestazione, Pari opportunità. Come tifosa e socia della prima ora di Parma Partecipazioni Calcistiche non posso che congratularmi con i giocatori, mister Pecchia e con la società tutta, già pregustando il derby emiliano con il Bologna, uno al Tardini e uno al Dallara. Forza Parma!”

lodi_maggio24
Casa Bambini
kaleidoscopio
SanMartino