Quanto ha inciso la pandemia Covid nella mortalità della provincia di Parma: l’incremento dei decessi Comune per Comune

L’Istat ha pubblicato i dati statistici relativi alla mortalità 2020 (fino al 31 ottobre) in Italia.

Il numero di decessi dell’anno scorso è stato paragonato alla media dei decessi degli anni 2015-2019: ciò ha consentito di stimare l’effetto letale della pandemia covid.

Nell’immagine sotto pubblicata è riportata l’elaborazione dei dati relativi alla provincia di Parma.

Si evince che l’impatto del Covid è stato fortissimo nei mesi di febbraio, marzo e aprile, per poi ridursi in modo molto significativo.

dati relativi alla provincia di Parma (fonte Istat)

Nella tabella che segue sono riportati gli incrementi percentuali dei decessi per Comuni della provincia di Parma: Calestano (+127%), Sissa Trecasali (80%) e Valmozzola (73%) sono stati i Comuni più colpiti.

Andrea Marsiletti

ComuneVariazione % decessi 2020 – media 2015_2019
Calestano127,7
Sissa Trecasali80,2
Valmozzola73,1
Traversetolo69,1
Fontevivo68,3
Sala Baganza64,4
Fontanellato64,2
Pellegrino Parmense59,3
Langhirano59,2
Roccabianca58,2
Montechiarugolo49,4
Palanzano48,1
Medesano45,4
Fidenza44
Colorno43,6
Collecchio41,6
Soragna40,6
Compiano39,2
Lesignano de’ Bagni35,8
PARMA33,6
Neviano degli Arduini32,2
Salsomaggiore Terme30,5
Tizzano Val Parma27,5
Torrile27,3
San Secondo Parmense25,9
Felino23
Bedonia22,7
Solignano22,4
Polesine Zibello19,6
Sorbolo Mezzani18,9
Fornovo di Taro17,7
Berceto16,2
Monchio delle Corti16,1
Noceto14,2
Busseto8,5
Corniglio7,9
Bore7,1
Varsi6,6
Varano de’ Melegari6,4
Bardi6
Borgo Val di Taro4,8
Albareto3,6
Tornolo-2,9
Terenzo-16,7
fonte: Istat