Tanti i divorzi per colpa di Facebook

confartigianatomaggio

03/01/2012

Che Facebook sia causa di litigi e separazioni è ben noto, ma ora si avvia a diventare anche la principale causa di divorzio almeno in Gran Bretagna. Almeno secondo una ricerca del sito Divorce-Online che fornisce servizi alle coppie che vogliono separarsi.
Facebook è citato fra i responsabili nel 33% dei divorzi (nel 2009 era il 20%) mentre gli altri social network come Twitter non arrivano allo 0,5%.
Tra i comportamenti più comuni usati come prova citiamo i  messaggi cosiddetti “inappropriati” inviati a persone dell’altro sesso.

SanMartino
Casa Bambini
lodi_maggio24
kaleidoscopio