Cavandoli (Lega): “Taglio tasse e superbonus, battaglie vinte”

confartigianatomaggio

“La Lega al Governo si è battuta e ha ottenuto che con la Legge di Bilancio fossero stanziati 8 miliardi per il taglio delle tasse con riduzione dell’Irpef per tutti i contribuenti e l’abolizione dell’Irap per 835 mila attività, ditte individuali, autonomi e imprese familiari, oltre ai contributi per alleggerire le bollette di famiglie e imprese, il pagamento a 6 mesi delle cartelle esattoriali del primo trimestre 2022, la proroga del Superbonus 110% anche per villette e senza tetto Isee, e l’esenzione dalla Tosap per altri 3 mesi per ristoranti e bar che hanno sofferto la crisi covid. Sul fronte sicurezza, sono state stanziate risorse per nuove assunzioni e tutela legale per le Forze dell’Ordine e su quello della Solidarietà, 27 milioni per integrare il Fondo Autismo e si è salvato il Terzo Settore da nuove tasse e adempimenti burocratici previsti dalla normativa europea.

Risultati di cui siamo orgogliosi, che non avremmo potuto ottenere stando all’opposizione e lasciando da soli al governo i partiti dei banchi a rotelle e delle tasse. Siamo già al lavoro per trovare le risorse per un ulteriore intervento sulle bollette dell’energia”.

Così Laura Cavandoli, deputata parmigiana della Lega in Commissione Finanze.

kaleidoscopio
SanMartino
Casa Bambini
lodi_maggio24