Discobolo d’Oro del CSI. In Municipio le premiazioni

Si è svolta oggi pomeriggio nella Sala del Consiglio Comunale, la cerimonia di premiazione del Discobolo d’oro 2022 del Centro Sportivo Italiano (CSI), l’associazione senza scopo di lucro, fondata sul volontariato, che promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale. Alla cerimonia erano presenti: Marco Bosi, assessore allo Sport del Comune di Parma; Claudio Bassi, presidente CSI Parma; Vittorio Bosio, presidente CSI nazionale; Raffaele Candini, presidente CSI regionale; Antonio Bonetti, delegato CONI di Parma; Gianmaria Fava, assessore allo Sport del Comune di Sorbolo Mezzani; Giorgio Faelli, assessore allo Sport del Comune di Torrile e San Paolo; Paolo Bellei, amministratore nazionale CSI e Davide Antonelli, delegato del Comune di Parma allo Sport. Ha condotto la cerimonia di premiazione llaria Notari, giornalista.

La cerimonia ha visto la consegna di quattro benemerenze sportive 2023, le premiazioni dei campioni regionali 2022-23 e la consegna del Discobolo d’Oro 2022, la più importante onorificenza del Centro Sportivo Italiano, assegnato dalla presidenza nazionale su proposta del comitato di Parma.

Le benemerenze sportive 2023 sono state assegnate a: Davide Bonomini, responsabile settore nuoto Csi Parma, per l’impegno profuso nello sviluppo e nella crescita del Circuito Giovanile di Nuoto del Centro Sportivo Italiano; Noris Turchi, consigliere Csi e presidente della società Sen no Sen Karate-Do, per l’impegno profuso a favore del Centro Sportivo Italiano e alla crescita e diffusione della disciplina del Karate-Do; Lorenzo Catelli, presidente della società “Il Corsaro”, per l’impegno profuso a favore del calcio a 11 e a 5 amatoriale nel Centro Sportivo Italiano; Paolo Armani, dirigente sportivo, per l’impegno profuso in un rapporto di vera amicizia a favore dello sport del Centro Sportivo Italiano.

Vittorio Bosio, presidente CSI nazionale, e Claudio Bassi, presidente CSI Parma, infine, hanno consegnato il Discobolo d’Oro al merito CSI 2022 a Luca Dallaromanina, coordinatore dell’Attività Sportiva CSI dal 2004, con questa motivazione: “Si è approcciato al mondo CSI prima come giocatore e poi come dirigente, giocatore e co- fondatore della Società Artegrafica Silva. Allo scioglimento della società è entrato come giudice sportivo nel comitato di Parma. Tuttora svolge la funzione di arbitro nelle categorie giovanili e da oltre vent’anni è dipendente e Coordinatore dell’attività sportiva. Da anni è anche consigliere regionale Csi. Punto di riferimento del comitato, grazie alla sua esperienza e disponibilità, ha permesso allo stesso di diventare l’Ente con più squadre calcistiche giovanile della nostra provincia. Grande dedizione nel seguire i giovani arbitri, non lesina mai preziosi consigli”.

La cerimonia è proseguita con la premiazione dei campioni regionali 2022-23: Junior Traversetolo, Campione regionale Sport & Go Calcio a 11 under 13; Or.Sa. Parma, Campione regionale Sport & Go Calcio a 5 Under 10; Circolo Inzani, Campione regionale Calcio a 11 under 14; Federico Luigi Razzini, Campione Regionale Tennis Tavolo, categoria Allievi; Andrea Ferrara, Campione regionale Tennis Tavolo a squadre, categoria under 11; Mattia Kunze, Campione regionale Tennis Tavolo a squadre, categoria under 11.