Le nuove tariffe dell’Happy Bus per l’anno scolastico 2024-25

Dal prossimo anno scolastico saranno riviste le tariffe del servizio Happy Bus, con l’introduzione di un nuovo scaglione tariffario.

Si tratta del primo aggiornamento tariffario per questo servizio dalla sua attivazione nel 2003. Per 21 anni, infatti, l’importo a carico delle famiglie per il trasporto dei ragazzi iscritti è rimasto immutato.

 Le tariffe attuali offrono condizioni agevolate per chi ha reddito ISEE fino a 11.764,90 euro e per le famiglie con più figli che utilizzano il servizio. La recente delibera mantiene questa impostazione introduce un nuovo scaglione tariffario per i redditi oltre i 30.000 euro in base all’ISEE.

 

Michele Guerra varca la soglia della clausura del monastero delle Carmelitane Scalze (di Andrea Marsiletti)

 

 La tariffa massima mensile per le famiglie più abbienti si attesterà a 49 euro, più bassa rispetto al costo medio dei servizi di trasporto scolastico offerti dai Comuni della provincia. È importante sottolineare che l’Happy Bus garantisce un elevato standard qualitativo, con un servizio porta a porta, la possibilità di iscrizione flessibile anche per brevi periodi senza vincoli annuali e con un assistente dedicato a bordo di ogni vettura per la sicurezza e la supervisione dei bambini e dei ragazzi durante il percorso.

 L’intervento, inoltre, tutela le famiglie con reddito ISEE inferiore agli 11.764,90 euro, poiché le tariffe mensili per questa fascia della popolazione avranno adeguamenti di importo a valore assoluto molto contenuto.

lombatti_mar24