Al via “Tutti Matti sotto Zero” con Demain Hier in prima nazionale al Teatro Europa

Il Natale è in arrivo e con le feste arriva in città anche la IX edizione di Tutti Matti sotto Zero, festival internazionale di circo contemporaneo e magie nouvelle, realizzato da Ass. Grand Circus Hotel in collaborazione con Teatro Necessario Circo, centro nazionale di produzione di circo contemporaneo, con il prezioso contributo di Comune di Parma, Ministero della Cultura e il sostegno di Fondazione Cariparma e Fondazione Nuovi Mecenati.

Ad aprire il festival domenica 3 dicembre con una doppia replica alle ore 16.30 e alle 18.30 al Teatro Europa di via Oradour per la prima volta in Italia sarà la compagnia francese Les Enfants Sérieux che porterà in scena lo spettacolo di clown Demain Hier per tutte e tutti dai 5 anni. Ilaria Romanini e Jaime Monfort Miralles, con la regia di Ludor Citrik, in scena si trasformano in due creature divertenti e misteriose: incastrate nelle lancette dell’orologio della vita, compresse negli ingranaggi della macchina del tempo, ci conducono in un viaggio clownesco e surreale, in cui si susseguono tutte le età. Jaime e Ilaria infatti sono adulti solo nella taglia: possono così prendersi gioco di tutto, provando che nulla è statico e mostrandoci che in fondo, quello che vogliono gli adulti più di ogni altra cosa, è tornare bambini. Da neonati ad anziani, dal primo vagito all’ultimo respiro, dall’alba al tramonto, i due clown vivono un continuo ricominciare… Capaci di trovare il proprio divertimento, in ogni tempo.

Jaime Monfort Miralles e Ilaria Romanini si sono incontrati all’Accademia Fratellini in Francia. Nelle loro creazioni affrontano con ironia temi forti e significativi per il mondo contemporaneo. Attualmente sono impegnati nella scrittura di Happy Apocalypse to you, spettacolo che racconta la storia di due personaggi eccentrici e il loro instancabile ottimismo di fronte a tutte le difficoltà, inclusa l’apocalisse.

 

† Terra Santa 13 – Come Giuda nell’orto degli ulivi. E Dio mi ammonisce… (di Andrea Marsiletti)

 

Il programma di spettacoli di Tutti Matti sotto Zero prosegue fino al 7 gennaio con altre 4 compagnie tra Francia e Italia: Sacekripa, Andrea Redavid, DispensaBarzotti, Cirque Aital. Alcune sono affermate e di successo internazionale, altre emergenti ma di grande talento, con creazioni che spaziano dall’acrobatica al clown contemporaneo, dalla magie nouvelle al mentalismo, al teatro d’oggetto, per tutte le età e per tutti i gusti. Sponsor del Festival è Conad che grazie al suo contributo permette alle famiglie che possiedono le carte fedeltà un accesso agevolato agli spettacoli; main partner tecnico è Iren che anche in questa edizione illumina gli spettacoli e dà energia al Festival; altri partner tecnici sono Emc2 Onlus che accoglie la biglietteria a Lostello e Geode.

I biglietti per tutti gli spettacoli sono in vendita online sul sito del Festival; sul luogo di spettacolo da un’ora prima dell’inizio; a Lostello tutti i giorni feriali dalle 14.30 ore alle 18.30. Tutte le informazioni, gli orari e i costi sono pubblicati su www.grandcircushotel.it e www.teatronecessario.it. Per necessità scrivere a infograndcircushotel@gmail.com. Non si accettano prenotazioni. Gli chapiteaux sono riscaldati. Gli spettacoli vanno in scena anche in caso di maltempo. Non sono ammessi cani nelle sale di spettacolo e sotto gli chapiteau. Costo biglietti Demain Hier: intero 10 €; ridotto (fino a 12 anni): 6 €; riduzioni Conad: intero 8 €; ridotto (fino a 12 anni): 4 €