Nasce la rubrica “Fiato sul collo”: operazione trasparenza sul costo della Casta di Parma

Casa Bambini
lodi_maggio24
kaleidoscopio
SanMartino

01/11/2011
h.20.00

Credo che una delle funzioni più importanti di un giornale sia presidiare la trasparenza e la legalità attraverso l’informazione ai cittadini.
Quelli che stiamo vivendo sono periodi di grande insofferenza, per non dire disprezzo per la Casta. Per Casta comunemente si intende un ceto di persone che vive e utilizza il denaro pubblico in favore di se stesso, degli amici o dei partiti per attribuirsi e difendere privilegi ingiustificati, in barba alle difficoltà economiche che stanno vivendo i cittadini.
Tutto ciò è populismo, qualunquismo o, peggio, infondata demagogia?
Io credo di no, ma questo lo andremo a scoprire nei prossimi mesi attraverso la nuova rubrica di ParmaDaily denominata “Fiato sul collo”. Il nome “Fiato sul collo” parafrasa l’operazione lanciata da Beppe Grillo di riprendere con una videocamera e pubblicare sul web i consigli comunali. 
In questa rubrica, che si interesserà di tutti i Comuni della nostra provincia, della Provincia di Parma e della Regione Emilia Romagna, raccoglieremo dati, documenti, denunce, sprechi di denaro pubblico, consulenze inutili o costose, stipendi, assunzioni negli Enti e nelle società pubbliche di parenti e amici degli amici, appalti “particolari”… senza che ciò debba per forza costituire un reato perché magari tutte le carte sono a posto. E magari perché si tratta solo di “coincidenze” che comunque, chissà, potrebbero essere meritevoli dell’attenzione della Procura della Repubblica.
Raccoglieremo queste informazioni soprattutto grazie ai lettori di ParmaDaily e Alice che costituiranno una sorta di Redazione capillare sul territorio che potrà segnalare fatti ritenuti d’interesse con l’obbligo della citazione delle fonti o dei link delle relative delibere. Sarà poi ParmaDaily ad assumersi la responsabilità di un’ulteriore verifica, approfondimento e della successiva pubblicazione insieme a tutte le delibere allegate. Saranno riproposte anche notizie già pubblicate su ParmaDaily o su altri giornali (la rubrica vuole essere anche un archivio testimoniale) con particolare riferimento a quelle per i quali non è ancora scattata la prescrizione (5 anni).
I lettori potranno fare le loro segnalazioni utilizzando i seguenti strumenti, anche in forma anonima:
forum Alice (utilizzando i forum territoriali di competenza Bassa, Città, Pedemontana e Montagna)
– email: info@parmadaily.it  
– facebook: Andrea Marsiletti
Illazioni non documentate non verranno pubblicate neppure sui forum.
Ma non saranno solo la nostra Redazione e gli informatissimi commentatori di Alice ad alimentare la rubrica ma anche i politici che nella loro azione amministrativa denunceranno sprechi e mala gestione. A riguardo sarà prezioso il lavoro del Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it e di alcuni compagni che sono da sempre molto sensibili ai temi della trasparenza e alla legalità.
Credo che emergeranno informazioni molto interessanti che ci diranno se la Casta esiste per davvero o se è solo la fantasia di qualche demagogo.

Andrea Marsiletti

Casa Bambini
lodi_maggio24
kaleidoscopio
SanMartino

Nasce la rubrica “Fiato sul collo”: operazione trasparenza sul costo della Casta di Parma

Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino
kaleidoscopio

01/11/2011
h.20.00

Credo che una delle funzioni più importanti di un giornale sia presidiare la trasparenza e la legalità attraverso l’informazione ai cittadini.
Quelli che stiamo vivendo sono periodi di grande insofferenza, per non dire disprezzo per la Casta. Per Casta comunemente si intende un ceto di persone che vive e utilizza il denaro pubblico in favore di se stesso, degli amici o dei partiti per attribuirsi e difendere privilegi ingiustificati, in barba alle difficoltà economiche che stanno vivendo i cittadini.
Tutto ciò è populismo, qualunquismo o, peggio, infondata demagogia?
Io credo di no, ma questo lo andremo a scoprire nei prossimi mesi attraverso la nuova rubrica di ParmaDaily denominata “Fiato sul collo”. Il nome “Fiato sul collo” parafrasa l’operazione lanciata da Beppe Grillo di riprendere con una videocamera e pubblicare sul web i consigli comunali. 
In questa rubrica, che si interesserà di tutti i Comuni della nostra provincia, della Provincia di Parma e della Regione Emilia Romagna, raccoglieremo dati, documenti, denunce, sprechi di denaro pubblico, consulenze inutili o costose, stipendi, assunzioni negli Enti e nelle società pubbliche di parenti e amici degli amici, appalti “particolari”… senza che ciò debba per forza costituire un reato perché magari tutte le carte sono a posto. E magari perché si tratta solo di “coincidenze” che comunque, chissà, potrebbero essere meritevoli dell’attenzione della Procura della Repubblica.
Raccoglieremo queste informazioni soprattutto grazie ai lettori di ParmaDaily e Alice che costituiranno una sorta di Redazione capillare sul territorio che potrà segnalare fatti ritenuti d’interesse con l’obbligo della citazione delle fonti o dei link delle relative delibere. Sarà poi ParmaDaily ad assumersi la responsabilità di un’ulteriore verifica, approfondimento e della successiva pubblicazione insieme a tutte le delibere allegate. Saranno riproposte anche notizie già pubblicate su ParmaDaily o su altri giornali (la rubrica vuole essere anche un archivio testimoniale) con particolare riferimento a quelle per i quali non è ancora scattata la prescrizione (5 anni).
I lettori potranno fare le loro segnalazioni utilizzando i seguenti strumenti, anche in forma anonima:
forum Alice (utilizzando i forum territoriali di competenza Bassa, Città, Pedemontana e Montagna)
– email: info@parmadaily.it  
– facebook: Andrea Marsiletti
Illazioni non documentate non verranno pubblicate neppure sui forum.
Ma non saranno solo la nostra Redazione e gli informatissimi commentatori di Alice ad alimentare la rubrica ma anche i politici che nella loro azione amministrativa denunceranno sprechi e mala gestione. A riguardo sarà prezioso il lavoro del Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it e di alcuni compagni che sono da sempre molto sensibili ai temi della trasparenza e alla legalità.
Credo che emergeranno informazioni molto interessanti che ci diranno se la Casta esiste per davvero o se è solo la fantasia di qualche demagogo.

Andrea Marsiletti

Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino
kaleidoscopio