Nasce 2punto0, social network reale

lodi_maggio24
SanMartino
kaleidoscopio
Casa Bambini

16/07/2009

Ieri sera oltre 100 giovani parmigiani si sono dati appuntamento in Piazza Garibaldi per fondare l’associazione «2puntoZero», il primo «social network reale» di cui seguono il manifesta fondativo e le firme dei promotori.
L’obiettivo del gruppo composto da giovani dai 25 ai 40 anni (che appare molto trasversale per competenze e attività) è quello di essere protagonisti di una realtà in continua trasformazione come quella di Parma, produrre nuove idee e coinvolgere i giovani sui temi della città, dell’università, della cultura, della socialità, fuori dagli schemi dei partiti e dai vincoli ideologici.
L’organizzazione di 2.0 ricalca quella dei nuovi social network della Rete quali «Facebook » e «Twitter», quindi sarà un gruppo aperto ed inclusivo.
L’iniziativa era stata presentata nei giorni scorsi dai promotori al sindaco di Parma, Pietro Vignali, che la osserva con interesse.
Ma 2.0 non sarà solo una realtà virtuale che vive e si esaurisce sul web, ma un punto di elaborazione reale, con incontri veri tra persone, in luoghi concreti. Presto l’associazione si doterà anche di una sede propria.

MANIFESTO “Una città di nuova generazione

Viviamo in una città che è un laboratorio del nuovo.
Nuovo perché mette il bene comune in cima all’agenda della politica.
Nuovo perché vive oggi una grande trasformazione, materiale e immateriale.
Nuovo perché dà protagonismo e fiducia alle nuove generazioni.
Nuovo perché Parma offre oggi molte più opportunità di quante ne offriva ieri.
Questo è il nostro punto di partenza per costruire il futuro nostro e della nostra comunità.
Un futuro in cui noi vogliamo essere protagonisti.
Questa è una grande opportunità che vogliamo raccogliere per tornare a riempire di significato parole e valori come democrazia, comunità, partecipazione.
Che per noi non possono essere disgiunte da talento, merito, responsabilità, impegno per il cambiamento, fiducia, sobrietà, coraggio, spirito di intrapresa, sfida, avventura.
Questo è il vero carattere di una nuova generazione che sta crescendo in città, e che sfugge ai luoghi comuni del giovanilismo da fiction televisiva, del buonismo moralista, della generazione disimpegnata oppure dai baby-replicanti della politica dei grandi e della carriera di papà.
E’ tempo di vivere il cambiamento: la sfida che vogliamo raccogliere è quella di trasformare le incertezze in libertà, le precarietà in opportunità, i pericoli in responsabilità.
È tempo di dare vita a forme di aggregazione nuove, a partire dalle tecnologie e dalle forme più innovative con cui i giovani e i creativi di tutto il mondo si incontrano, si scambiano esperienze, inventano, immaginano e costruiscono pezzi di futuro.
Oggi a Parma nasce l’esperimento di un social network, ma vero, non virtuale.
Un network che è sociale perché fa comunità: perché nessun talento nasce e si coltiva nell’isolamento e perché ogni talento, anche individuale, non è autentico se si esaurisce nel mero successo personale.
Questa è la sfida che lanciamo a chi in città ha voglia di futuro.

Ivan Tavella
Irene Rizzoli
Antonella Squarcia
Annalisa Molinari
Ambra Piscopo
Eugenia Capone
Annabella Talignani
Maurizio Zammarano
Emiliano Aimi
Daniela Franceschi
Luca Bassi
Ziveri Alberto
Ghiretti Cecilia
Francesco Cocconcelli
Ferrari Antonio
Alessandra Cadoppi
Andrea Carra
Paolo Arisi
Francesca Chittolini
Chiara Allegri
Alessandra Serri
Federico Rossi
Andrea Boni
Stefano Zanichelli
Luca Tesser
Stefano Fiorani
Giovanni Donetti
Roberto Giacomin
Lara Acerbi
Carlotta Donetti
Luciano Tartamella
Alessandro Melli
Alberto Lunardini
Giuseppe Sansò
Francesca Ghetti
Cecilia Fiducia
Cecilia Bergamaschi
Alice Bacchini
Beatrice Peri
Bianca Pelizza
Manuela Dodi
Simone Orlandini
Matteo Agoletti
Lara Ampollini
Marianna Angelucci
Michele Bertoli
Francesco Bonati
Lorenzo Botti
Matteo Calestini
Filippo Cambareri
Emmadesiree Ciaburri Galasso
Valerio Cipolla
Simone Civetta
Alessandro Dazzi
Stefano De Matteis
Mirko Dolfen
Federico Giordani
Giuseppe Luciani
Viviana Solari
Ilaria Sozzi
Stefano Terzi
Stefano Traversa
Caterina Marè
Mattia Pellegrini
Ilaria Guidi
Matteo Cleri
Cristina Giuffredi
Emanuele Marchesi
Paolo Artoni
Stefano Polastri
Luca Corradi
Michele Bussoni
Leonardo Danani
Maria Elisa Vescovi
Guido Di Lorenzo
Elena Pezzali
Luca Rozzi
Marco Vernazza
Michele Morini
Domenico Marone
Alessandra Carena
Manuel Pini
Simone Tanzi
Silvia Corradini
Luca Amadasi
Rita Guidi
Andrea Saccani
Lorenzo Lasagna
Emma Pincella
Ylenia Bozzetti
Nicoletta Franzosi
Ekaterina Konevskaya Scotti
Cristina Branchi
Luca Ovrezzi
Chiara Balestrieri
Cecilia Bernazzoli
Thomas Darvini
Daniele Schiavi
Filippo Pozzoli
Gianni Bocchi
Leonardo Cagnolati
Ugo Cattabiani
Fiorenza Pozzoli
Ursula Armellini
Barbara Miele
Olimpia Guareschi
Monica Saccani
Gabriele Belli
Alessandro Cagnolati
Eva Zaghet
Franco Capellazzi
Matteo Baldin
Lara Acerbi
Nicola Pozza
Veronica Maremmi
Elena Cavalli
Maria Alberta Cattabiani
Marco Mazzini
Niccolò Fontana
Pietro Franzosi
Paolo Marusi
Francesco Agnetti
Alberto Curti
Giada Mazzali
Francesco Agnetti
Andrea Trevisan
Matteo Mossini
Vittorio Navarra
Pietro Cattabiani
Francesco Gabutti
Mario Benecchi
Francesco Arcuri
Enrica Pizzarotti
Alessandro Paini
Stefano Bruni

Casa Bambini
SanMartino
lodi_maggio24
kaleidoscopio