Nuova pista ciclabile di 1,3 km tra Sissa e Trecasali: investiti 485mila euro

lodi_maggio24
Casa Bambini
kaleidoscopio
SanMartino

Inaugurati, a Corte Sala, la nuova pista ciclabile di 1,3 km che collega, in piena sicurezza, i centri abitati di Sissa e Trecasali ed il nuovo circuito Pedalart Pr18 “Tra Storia e Natura: la Rocca, il Po e i Fontanili” in occasione dell’iniziativa “Pedaliamo insieme”.

La nuova ciclabile – il cui cantiere è stato seguito dalla geometra comunale Mirka Grassi – ha richiesto un impegno economico di 485mila euro: 175mila euro concessi dalla Regione Emilia-Romagna, 55mila dall’azienda Corteva Agriscience (ex Pioneer) di Sissa e la restante parte tutta a carico del Comune di Sissa Trecasali.

“Completiamo il percorso ciclabile tra le due frazioni più popolose del nostro territorio – commentano il sindaco di Sissa Trecasali, Nicola Bernardi, ed il vicesindaco Mauro Foglia – garantendo, in piena sicurezza, il collegamento anche tra i vari plessi scolastici di Sissa e Trecasali. Incrementiamo ulteriormente i km di ciclabili presenti nel nostro comune che, lo ricordiamo con orgoglio, è riconosciuto come ‘Comune ciclabile’ da Fiab ed è l’unico in regione a potersi fregiare di questo prestigioso titolo al di sotto dei 10mila abitanti”.

Il taglio del nastro ha coinciso con la festa per i vent’anni di attività di Fiab Parma Bicinsieme, giunta nella Bassa con un folto gruppo di ciclisti accompagnati da Gianluca Borghi, assessore alla Sostenibilità ambientale, energetica e alla mobilità del Comune di Parma.

“Il percorso Pedalart Pr18 – ha aggiunto l’assessora all’Ambiente e promozione del territorio Sara Tonini – si estende per 43 km alla scoperta delle bellezze naturalistiche e culturali di Sissa Trecasali tra Rocca dei Terzi, Fontanili e Po. Un percorso tutto da scoprire per il quale abbiamo realizzato anche un’intuitiva cartina informativa”.

“Pedalart Pr18 – conclude l’assessore allo Sport Lorenzo Bizzi – è davvero a disposizione di tutti: sia di chi arriva nel nostro territorio come turista che di chi arriva come sportivo per allenarsi. Ora ci prepariamo alla prossima importante tappa che sarà quella di sabato 3 giugno con la seconda edizione dell’Ingorda sulla ciclovia Food Valley Bike, un’importante manifestazione cicloturistica che partendo da Parma arriverà sino a Busseto con tante tappe enogastonomiche intermedie anche a Sissa Trecasali con la nostra Spalla cruda di Palasone”.

Complimenti sono giunti dal presidente di Fiab Parma Bicinsieme Andrea Mozzarelli: “Un percorso ciclabile molto bello. Dall’unico Comune del Parmense che è Comune ciclabile non ci si poteva che aspettare un percorso di eccellenza come questo. Per il nostro ventennale abbiamo deciso di pedalare in queste terre in un’area molto bella dal punto di vista naturalistico e storico. Grazie al sindaco e alla giunta per averci accolto ed accompagnato. Pedaleremo insieme per tanti altri anni”.

L’iniziativa “Pedaliamo insieme” fa parte del progetto “L’Alfabeto della Sostenibilità” realizzato dal Comune di Sissa Trecasali in collaborazione con Sportello Energia Web – Ates Parma e con il contributo di Fondazione Cariparma.

Qui (aprendo gli allegati) potete visionare la cartina del nuovo percorso Pedalart Pr18 “Tra Storia e Natura: la Rocca, il Po e i Fontanili” insieme a tutti i percorsi ciclabili presenti sul territorio:

https://www.comune.sissatrecasali.pr.it/il-territorio/turismo?fbclid=IwAR3XlZRmao7oUGDy4AhvBHeDHFTZAubNfFkmdxwnxsn3jqxFZmu9KtM4eCU

SanMartino
lodi_maggio24
Casa Bambini
kaleidoscopio