Atalanta – Parma 3-0. Liverani rischia il posto?

Atalanta (3-4-1-2): Berisha 6.5; Toloi 6, Palomino 7, Mancini 7; Hateboer 6, de Roon 6.5, Freuler 6 (38′ st Pasalic sv), Gosens 6.5; Gomez 6 (38′ st E. Rigoni sv); Ilicic 7.5, Barrow 5.5 (20′ st Zapata 6). (31 Rossi, 95 Gollini, 13 Bettella, 19 Djimsiti, 21 Castagne, 53 Ali Adnan, 4 Valzania, 22 Pessina). All.: Gasperini 6.5.

Parma (4-3-3): Sepe 5.5; Iacoponi 5.5, Bruno Alves 6, Gagliolo 5.5, Gobbi 5.5; L. Rigoni 6, Stulac 6 (36′ st Scozzarella sv), Barillà 6 (30′ st Ciciretti sv); Siligardi 6.5 (23′ st Di Gaudio 5.5), Ceravolo 6.5, Gervinho 5. (1 Frattali, 56 Bagheria, 95 Bastoni, 23 Gazzola, 8 Deiola, 77 Biabiany, 93 Sprocati). All.: D’Aversa 5.5. Arbitro: Abisso di Palermo 6.5.

Reti: nel st 10′ aut. Gagliolo, 27′ Palomino, 35′ Mancini.

Angoli: 6-6. Recupero: 0′ e 5′. Ammoniti: Barillà e Gagliolo per gioco falloso. Spettatori: 18.152, di cui 2.587 paganti e 15.565 abbonati. Incasso 35.764 euro, quota abbonati 194.249,60 euro.

Var: 1.

I GOL

10′ st: Ilicic scocca il sinistro prima del limite dell’area, Sepe respinge a pugni chiusi e Gagliolo arrivando in corsa mette involontariamente il pallone nella sua porta col corpo.
– 27′ st: angolo da sinistra di Gomez, Mancini la spizzica di testa davanti all’area piccola e Palomino insacca da due passi col sinistro a porta pressoché sguarnita.
– 35′ st: angolo a rientrare dalla destra di Ilicic, sbuca Mancini che di piatto destro in spaccata infila sotto la traversa. (ANSA)