Giorgio Pagliari è il nuovo presidente di Parma Infrastrutture. L’apprezzamento di Sandro Campanini (Pd) ed Effetto Parma

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24
Giorgio Pagliari

Con proprio decreto, il Sindaco, Michele Guerra, ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione di Parma Infrastrutture S.p.A., società di scopo del Comune partecipata al 100% dallo stesso. Il nuovo consiglio durerà in carica per il triennio 2023 – 2025.

È formato dall’Avvocato Giorgio Pagliari, dalla Dottoressa Anna Petruzziello e dall’Ingegner Giorgio Avanzini.

L’Avvocato Pagliari e l’Ingegner Avanzini svolgeranno il loro mandato a titolo gratuito.

La mission di Parma Infrastrutture è quella di garantire piena efficienza degli asset del Comune di Parma, attraverso piani di manutenzione ordinaria e straordinaria e programmi di miglioramento integrati, economie di scala e incremento dei livelli di servizio. Collocare il patrimonio disponibile sul mercato (vendita e/o messa a reddito/ affitto) alle migliori condizioni possibili. Creare ulteriore valore al patrimonio attraverso la realizzazione di nuove opere pubbliche e il miglioramento di opere pubbliche esistenti (strade, marciapiedi, illuminazione, parchi urbani) con miglioramento del complesso dei beni strumentali ai servizi pubblici del Comune stesso.

Il Sindaco, Michele Guerra, ha dichiarato: “Con l’assemblea di oggi si apre una fase gestionale nuova per Parma Infrastrutture, che potrà contare su un Consiglio di amministrazione che reca in sé diverse competenze di cui potrà giovarsi la società: la competenza giuridica, quella contabile e quella tecnica. Voglio pertanto esprimere il mio ringraziamento più sentito a Giorgio Pagliari, nuovo Presidente, a Giorgio Avanzini e a Anna Petruzziello, che andranno a comporre il Consiglio. I loro profili e il loro positivo approccio all’incarico saranno decisivi nella complessità di questi anni che, accanto all’ordinario, vedono la compresenza dei progetti PNRR. La nuova organizzazione renderà ancora più efficiente una macchina che ha dimostrato di saper funzionare bene in questi anni. A tale proposito, rinnovo il mio ringraziamento all’amministratore uscente Roberto Di Cioccio per l’ottimo lavoro svolto in Parma Infrastrutture e a vantaggio della nostra città”.

Il Vicesindaco con delega alla Società Partecipate, Lorenzo Lavagetto, ha dichiarato: “Mi unisco ai ringraziamenti per il lavoro svolto dal Dottor Di Cioccio. La mia gratitudine va ai nuovi membri del Consiglio di Amministrazione per aver accettato l’incarico di alta responsabilità a titolo gratuito, consentendoci di avvalerci di indubbie professionalità e riducendo in modo significativo il costo dell’organo amministrativo. Rinnovo gli auguri di buon lavoro al nuovo Consiglio di Amministrazione”.

 

Classifica Top50, le 50 persone più influenti di Parma (aggiornamento luglio 2023)

 

L’Assessore ai lavori pubblici, Francesco De Vanna, ha aggiunto: “Parma Infrastrutture ha una nuova governance adeguata per affrontare una fase straordinaria ed eccezionale, caratterizzata dall’avvio dei cantieri del PNRR e dal passaggio dal vecchio al nuovo Codice degli appalti. Il nuovo Consiglio di Amministrazione è composto da professionalità di alto profilo che assicurano a Parma Infrastrutture un decisivo supporto in termini di competenze, esperienza e sapere pratico. In questi anni, e in particolare in questi ultimi mesi, la società ha affrontato con grande competenza un numero eccezionale di incombenze e adempimenti, anche grazie al supporto indispensabile del Settore Lavori Pubblici. Questo impegno senza precedenti le ha consentito di consolidare il suo profilo tecnico ed economico, con un know-how che rafforza la sua credibilità e la sua capacità operativa futura. Ringrazio il Dott. Di Cioccio per il prezioso lavoro svolto in questi anni e formulo i miei migliori auguri di buon lavoro al nuovo CdA.”

Il neo eletto Presidente, Avvocato Giorgio Pagliari, ha dichiarato: “Ringrazio l’Amministrazione Comunale per la fiducia accordatami. Rivolgo un ringraziamento all’Amministratore uscente Dottor Di Cioccio. Sono consapevole del delicato ruolo che Parma Infrastrutture ha come fondamentale braccio operativo del Comune di Parma nel settore delle infrastrutture. Mi adopererò, unitamente ai consiglieri, per un’ulteriore crescita del ruolo della società, consapevole di poter contare su una struttura qualificata”.

___

“Formuliamo i migliori auguri di buon lavoro al nuovo cda di Parma Infrastrutture, fiduciosi nelle capacità di guida e di saggia operatività che sapranno esprimere Giorgio Pagliari, Anna Petruzziello e Giorgio Avanzini, in una società partecipata di grande importanza per la vita della nostra città. Un particolare incoraggiamento al Presidente, avv. Pagliari, che, assieme agli altri due componenti, metterà anche in questa veste a servizio della comunità locale la sua riconosciuta professionalità ed esperienza amministrativa.” Sandro Campanini, capogruppo PD in consiglio comunale.

____

In merito al nuovo Consiglio di Amministrazione di Parmainfrastrutture, Il Gruppo Consiliare e l’Associazione Effetto Parma, per voce del Capogruppo Cristian Salzano e del Presidente dell’Associazione Mirko Reggiani dichiarano:

“Effetto Parma ringrazia l’amministratore unico Roberto di Cioccio per il prezioso lavoro svolto in questi anni insieme all’Amministrazione Comunale, che ha portato alla costruzione di una società che è un fiore all’occhiello del Comune di Parma, forte, economicamente solida e capace di programmare, progettare e realizzare importanti interventi di rinnovamento e potenziamento del patrimonio pubblico cittadino.
Auguiamo buon lavoro al nuovo Consiglio di Amministrazione di Parmainfrastrutture, al Presidente Giorgio Pagliari, ai Consiglieri Anna Petruzziello e Giorgio Avanzini, ringraziandoli per la disponibilità ad affrontare le sfide non facili ma avvincenti che l’Amministrazione e la Maggioranza si sono poste come obiettivo, nell’interesse della città e dei cittadini di Parma”

Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino
kaleidoscopio