The Economy of Francesco per i giovani di Parma

Riflettere e confrontarsi su un nuovo tipo di economica sostenibile, coinvolgendo prima di tutto i giovani, è questo l’obiettivo dell’evento “The Economy of Francesco, per i giovani di Parma, strumenti, progetti, prospettive”, che si è aperto nel pomeriggio di oggi al Palazzo del Governatore, nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile ASviS.

Al momento hanno portato i saluti istituzionali il Sindaco, Michele Guerra, e l’Assessora alla Cooperazione internazionale, Daria Jacopozzi.

Il Sindaco, Michele Guerra, rivolgendosi ai tanti giovani in sala, ha rimarcato l’importanza dell’impegno sulle tematiche della sostenibilità ambientale, anche a fronte di quanto accaduto in Romagna, ed ha ribadito la responsabilità in questo senso delle istituzioni, a partire dal Comune, e la necessità che sia suffragata dal contributo di tutti a partire dai giovani, ogni giorno.

L’Assessora Daria Jacopozzi ha sottolineato come l’economia di Francesco si fondi sulla cultura del dono, il che rappresenta la vera sfida per il futuro.

 

“Né maschio né femmina, noi tutti siamo uno in Cristo”. Le religioni superino le differenze di genere (di Francesca Saccani)

 

Al momento, per il Comune, ha preso parte anche l’Assessora elle Politiche Giovanili, Beatrice Aimi.

Nata nel 2019, su stimolo di Papa Francesco, EoF è una comunità di giovani imprenditori, ricercatori, studenti e changemaker che, basandosi sui concetti di sviluppo sostenibile, inclusione e solidarietà vuole dare una nuova visione dell’economia, non più fondata sul profitto fine a se stesso ma su una visione nuova e aperta ad un mondo più giusto.

L’evento al quale parteciperanno come relatori, oltre alle autorità cittadine, docenti, imprenditori e persone direttamente coinvolte nell’iniziativa, è stato promosso dall’assessorato alla Pace e prevede una prima parte dedicata alla scuola e alla formazione e una seconda parte dedicata alla presentazione del libro “The Economy of Francesco. Un Glossario per riparare il linguaggio dell’economia” (Città Nuova, 2022), tenuta dal curatore Stefano Rozzoni.

lombatti_mar24